Versione del libro Lingua Viva 2

Cesare organizzatore di spettacoli

Pagina 226, versione 21 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Caesar edidit spectacula varii generis: munus gladiatorium ludos etiam regionatim urbe tota et quidem per omnium linguarum histriones personatos item…

Traduzione Italiana

Cesare offrì spettacoli di vario genere: combattimenti gladiatorii (nel testo è singolare), rappresentazioni teatrali (ludos) anche quartiere per quartiere in tutta la città e per di più ad opera di attori (histriones personatos: attori mascherati) di tutte le lingue, e parimenti giochi ginnici nel circo e battaglie navali (nel testo è sing.). Si dice che in un combattimento gladiatorio nel foro avesse combattuto Furio Leptino, di famiglia pretoria, e Quinto Calpeno, un tempo senatore e avvocato (actor causarum). Danzarono la pirrica anche i figli dei più eminenti cittadini dell'Asia e della Bitinia. Durante le rappresentazioni teatrali Decimo Laberio, cavaliere romano, eseguì un suo mimo; in occasione dei giochi circensi, allungata l'area del circo da una parte e dall'altra e aggiunto intorno (in gyrum) un fossato, giovani nobilissimi, a quanto sembra, guidarono quadrighe, bighe e cavalli da acrobazie. Scavato un bacino nella Codeta minore per la battaglia navale, si ordinò a biremi, triremi e quadriremi di una flotta tiriana ed egiziana di scontrarsi con gran numero di combattenti. A tutti questi spettacoli affluì una tale massa (tantum) di persone da ogni parte, che moltissimi stranieri si sistemarono in tende collocate per i vicoli e per le strade e che spesso molti, tra cui due senatori, furono schiacciati e uccisi dalla (prae: a causa della) folla.

 

Analisi

depugnavisse Furius Leptinus... et Q. Calpenus: costrutto del nominativo+infinito che esprime una proposizione soggettiva dipendente da dicitur usato personalmente.

spatio circi producto... et euripo addito: ablativi assoluti con valore temporale.

agitavisse nobilissimi iuvenes: costrutto del nominativo+infinito che esprime una proposizione soggettiva dipendente da videntur usato personalmente.

defosso lacu: ablativo assoluto con valore temporale.

biremes ac triremes quadriremesque... confligere: costrutto del nominativo+infinito esprimente una proposizione soggettiva dipendente dal verbo iussae sunt usato personalmente.

ut... manerent, ac... elisi exanimatique sint: proposizioni consecutive.