Versione del libro Lingua Viva 2

Finalmente Catilina ha abbandonato Roma

Pagina 60, versione 1 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Tandem aliquando Quirites L. Catilinam furentem audacia scelus anhelantem pestem patriae nefarie molientem vobis atque huic urbi ferro flammaque minitantem…

Traduzione Italiana

Finalmente, Quiriti, Lucio Catilina, folle nella (sua) temerarietà, affannosamente proteso verso il (anhelantem) crimine, empiamente teso a ordire la rovina della patria, pronto a minacciare (lett. minacciante) col ferro e col fuoco voi e questa città, lo abbiamo cacciato da Roma o (, se volete,) l’abbiamo lasciato andar via o l’abbiamo accompagnato alla partenza (lett. mentre partiva) con i (nostri) saluti. S’è allontanato, se l’è svignata, s’è precipitato via. Nessuna catastrofe sarà più provocata dentro le mura (di Roma) contro le stesse mura da quel mostruoso flagello (lett. mostro e flagello). E almeno costui, unico capo di questa guerra intestina, lo abbiamo sconfitto senza dubbio. Quel (suo) pugnale non dovrà più aggirarsi tra di noi, e non avremo (lett. abbiamo) più paura né nel Campo (Marzio), né nel Foro, né nella Curia, né, infine, tra le pareti domestiche. Una volta scacciato dalla città egli è stato respinto dalla sua posizione. Apertamente, ormai, attaccheremo questo nemico in una guerra regolare. Senza dubbio abbiamo annientato il (nostro) uomo e abbiamo riportato (su di lui) una splendida vittoria quando l’abbiamo costretto (a uscire) da trame occulte e a portare allo scoperto la sua azione da bandito (lett. costretto da trame occulte a una manifesta azione da bandito). Egli ora giace abbattuto, Quiriti, si sente colpito e avvilito e di certo volge spesso gli occhi a questa città, che gli è stata strappata dalle fauci.

 

Analisi

versatura erit: perifrastica attiva.

cum est... depulsus: proposizione temporale.

cum... coniecimus: proposizione temporale.

se... esse: proposizione infinitiva con valore dichiarativo.

quam... luget: proposizione relativa.

e suis... ereptam esse: proposizione infinitiva con valore oggettiva.