Versione del libro Lingua Viva 2

Il tifo per le corse dei cocchi

Pagina 185, versione 33 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

C. Plinius Calvisio suo s. Omne hoc tempus inter pugillares ac libellos iucundissima quiete transmittere malui. «Quemadmodum» inquis «in urbe…

Traduzione Italiana

Gaio Plinio porge i saluti al suo Calvisio. Ho preferito trascorrere nella più piacevole tranquillità tutto questo tempo, in mezzo alle (mie) tavolette e ai (miei) scritti. (Mi) chiederai (inquis: dici): «Come ci sei riuscito in città?». Si svolgevano i giochi del circo, un tipo di spettacolo da cui non sono minimamente attirato. Non c'è nulla di nuovo, nulla di vario, nulla che non basti aver visto una volta sola. Perciò è tanto maggiore la mia meraviglia (lett. di più mi stupisco) che tante migliaia di uomini, così puerilmente, vogliano vedere di continuo cavalli al galoppo (currentes: che corrono) e aurighi (homines) piantati sui cocchi. Ma se fossero attratti dalla velocità dei cavalli o dalla maestria degli aurighi, vi sarebbe una qualche (non nulla: non nessuna; due negazioni affermano!) giustificazione (alla loro passione); ma fanno il tifo per una maglia, amano una maglia e, se il colore di una squadra prendesse il posto di un altro (lett. questo colore passasse di là e quello venisse di qui) durante la corsa e nello svolgersi della competizione (medio... certamine), passerebbero altrove anche l'ardore e il tifo, ed essi abbandonerebbero di colpo i celebri guidatori, i celebri cavalli che riconoscono da lontano, di cui gridano i nomi. Tanto credito, tanto prestigio è riposto in una tunica da quattro soldi (vilissima), non dico (mitto: tralascio) da parte del (apud: presso il) volgo, che vale ancor meno della tunica, ma da parte di certi uomini severi! Quando me li figuro perdere tanto tempo, senza esserne mai sazi (insatiabiliter), in un'occupazione vuota, scipita, monotona, traggo una certa soddisfazione perché non voglio trarre questa soddisfazione (dalle corse), mentre preferisco di gran lunga (libentissime: assai volentieri) dedicare il mio tempo libero (otium) alle lettere in questi giorni che altri sprecano nei più oziosi passatempi. Stammi bene.

 

Analisi

Quemadmodum in urbe potuisti?: proposizione interrogativa diretta con valore modale.

quo... teneor: proposizione relativa.

quod... spectavisset sufficiat: proposizione relativa.

tot milia... cupere videre: proposizione infinitiva con valore oggettivo.

Si... traherentur, esset ratio: periodo ipotetico di III tipo.

si... trasferatur, studium favorque transibit, et... relinquent: periodo ipotetico di II tipo.

quos procul noscitant, quorum clamitant nomina: proposizioni relative.

quod est vilius tunica: proposizione relativa.

cum recordor: proposizione temporale.

quod... capere nolo: proposizione causale.

cum... malim: proposizione narrativa con valore causale.

quos... perdunt: proposizione relativa.