Versione del libro Lingua Viva 2

Inizi della guerra civile fra Cesare e Pompeo

Pagina 221, versione 18 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Quibus rebus Romam nuntiatis tantus repente terror invasisse animos civium dicitur ut cum Lentulus consul ad aperiendum aerarium venisset ad…

Traduzione Italiana

Annunziati a Roma questi fatti, si dice che all'improvviso un terrore tanto grande prese gli animi dei cittadini che il console Lentulo, il quale era andato ad aprire l'erario per consegnare a Pompeo il denaro (assegnatogli) su decreto del Senato, appena aperta la sala del tesoro segreto (sanctiore aerario: un fondo riservato alle situazioni di emergenza), fosse fuggito dalla città. Si annunziava infatti, falsamente, che Cesare incombeva e che i suoi cavalieri erano ormai prossimi. Lo (= Lentulo) seguirono il collega Marcello e la maggior parte dei magistrati. Si diceva che Pompeo, partito da Roma il giorno prima, si dirigesse (iter... habere) verso le legioni ricevute da Cesare, che aveva stanziato a svernare (hibernorum causa) in Puglia. Si interrompono gli arruolamenti nel territorio cittadino (circa urbem: intorno a Roma); tutti ritengono che non vi sia nessun luogo sicuro al di qua di Capua. A Capua i Pompeiani cominciano a rassicurarsi e a organizzarsi (primum... se confirmant et colligunt: dapprima si rassicurano e organizzano) e stabiliscono di attuare un arruolamento dei coloni che in virtù della legge Giulia erano stati insediati a Capua; Lentulo, fatti condurre nel foro dei gladiatori che Cesare teneva lì in una scuola d'addestramento, li incoraggia con la promessa della libertà, assegnò loro dei cavalli e ordinò di seguirlo.

 

Analisi

a. Nella frase tantus repente terror invasisse animos civium dicitur (r. 1), qual è il soggetto latino del verbo dicitur? Se traduci in italiano con la forma impersonale, quale tipo di subordinata avrai? Quale rapporto di tempo stabilisce l'infinito perfetto invasisse tra la principale e la subordinata?

Terror è il soggetto latino. Nella traduzione italiana abbiamo una subordinata di tipo soggettivo. Il rapporto di tempo stabilito dall'infinito perfetto è di anteriorità della subordinata rispetto alla principale.

b. Nella frase Caesar enim adventare et iam iamque adesse eius equites falso nuntiabantur (rr. 3-4), qual è il soggetto latino del verbo nuntiabantur? Quale rapporto di tempo stabiliscono gli infiniti presenti adventare e adesse tra la principale e la subordinata?

I soggetti latini sono Caesar et eius equites. Il rapporto temporale stabilito dagli infiniti è di contemporaneità tra principale e subordinata.

c. Nella frase nihil citra Capuam tutum esse omnibus videtur (r. 6), la costruzione di video è personale o impersonale? Perché?

Personale. Il verbo, alla III persona singolare, concorda con il soggetto (nihil), e la persona a cui sembra è posta in dativo.