Versione del libro Lingua Viva 2

La battaglia di Canne

Pagina 192, versione 11 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Bello Punico secundo L. Aemilius Paulus P. Terentius Varro contra Hannibalem mittuntur Fabioque succedunt qui abiens ambo consules monuit ut…

Traduzione Italiana

Durante la seconda guerra punica Lucio Emilio Paolo e Publio Terenzio Varrone sono inviati contro Annibale e succedono a Fabio, il quale, lasciando il comando (abiens), esortò ambedue i consoli a sconfiggere Annibale, generale astuto e impaziente, differendo il combattimento. Tuttavia, per l'impazienza del console Varrone, accadde che si combatté presso una località, in Puglia, che era chiamata Canne, e che entrambi i consoli furono sconfitti da Annibale. In quella battaglia muoiono tremila Africani; gran parte dell'esercito di Annibale è ferita. In nessun combattimento della guerra punica (lett. punico) i Romani furono sconfitti più gravemente. Infatti in quello scontro morì il console Emilio Paolo, furono catturati o uccisi venti consolari o pretori, trenta senatori, trecento nobili, quarantamila soldati, tremilacinquecento cavalieri. Tuttavia, in così grandi sventure, nessuno dei Romani faceva menzione della pace, anzi non veniva mai meno la speranza della vittoria finale. Gli schiavi, cosa che non fu mai fatta prima, vennero liberati e fatti soldati. Dopo questa battaglia molte popolazioni dell'Italia, che erano sottoposte ai Romani, passarono ad Annibale.

 

Analisi

a. Rintraccia e analizza le forme verbali di fio.

factum est: indicativo perfetto III persona singolare.

facti sunt: indicativo perfetto III persona plurale.

b. Rintraccia e analizza la forma verbale passiva di un composto di facio.

deficiebatur: indicativo imperfetto, III persona singolare di deficio, is, defeci, defectum, deficere, coniugazione mista.

c. Rintraccia e analizza i composti verbali di eo e fero.

abiens: nominativo singolare del participio presente di abeo, abis, abii, abitum, abire.

differendo: ablativo del gerundio di differo, differs, distuli, dilatum, differre.