Versione del libro Lingua Viva 2

L'otium in campagna

Pagina 123, versione 3 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

In Laurentino meo aut lego aliquid aut scribo aut etiam corpori vaco; nihil audio quod audisse nihil dico quod dixisse…

Traduzione Italiana

Nella mia villa di Laurento leggo qualcosa o scrivo, o anche esercito il corpo; non ascolto nulla che (poi) mi penta di aver ascoltato, non dico nulla che (poi) mi penta d'aver detto: nessuno denigra qualcun altro presso di me con chiacchiere maligne, io stesso non critico nessuno se non, tutt'al più, me stesso, quando scrivo con poco garbo; non sono inquietato da nessuna speranza, da nessun timore, da nessuna diceria: parlo soltanto con me stesso e con i miei adorati libri. Oh, vita sana e pura, riposo dolce e onesto e quasi più bello di qualsiasi operosità! Oh, mare, spiaggia, vera e solitaria sede delle Muse, quanti pensieri fate sorgere in me, quanti (me) ne suggerite! Anche tu, Fundano, appena (ut primum) ve ne sarà occasione, abbandona codesta confusione, l'inutile agitarsi e le fatiche perfettamente inutili, e dèdicati agli studi o al riposo. Infatti, come ha detto con grande arguzia il nostro Atilio, è preferibile riposarsi piuttosto che non far niente.

 

Analisi

quod audisse... quod dixisse paeniteat: proposizioni relative.

cum... scribo: proposizione temporale.

ut primum fuerit occasio: proposizione temporale.

ut... dixit: proposizione modale.