Versione del libro Lingua Viva 2

Milone deve essere assolto

Pagina 349, versione 5 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Utinam di immortales fecissent (pace tua patria dixerim: metuo enim ne scelerate dicam in te quod pro Milone dicam pie)…

Traduzione Italiana

Oh se gli dèi immortali avessero fatto sì (oserei dirlo con tua buona pace, patria: temo infatti di parlare in maniera offensiva nei tuoi confronti parlando in favore di Milone [lett. di dire in maniera offensiva nei tuoi confronti ciò che dico in favore di Milone]) che Publio Clodio non solo fosse in vita, ma fosse pure pretore, console, dittatore, piuttosto che assistere (lett. assistessi) a un tale spettacolo! Dèi immortali! Che uomo magnanimo e degno di essere assolto (conservandum) da voi, giudici! «No, no, (egli) ribatte, anzi, (è meglio) che Clodio abbia pagato la pena meritata: io possa subirne, se è inevitabile, una non meritata». Un tale uomo, nato per (servire) la (sua) patria, morirà in un luogo che non sia la patria (lett. in alcun luogo se non nella patria) o, se così vuole la sorte (si forte), non in difesa della patria? Voi conserverete i ricordi della sua magnanimità, tollererete che in Italia non ci sia una tomba per il suo (lett. del) corpo? Qualcuno bandirà col suo voto (sua… sententia) da questa città una persona che, una volta espulsa da voi, tutte le città chiameranno a sé? Felice quella terra che accoglierà (lett. avrà accolto) quest’uomo, ingrata questa (nostra) se la bandirà, infelice se lo perderà (lett. avrà bandito… perso)! Ma basta ormai (lett. vi sia la conclusione); io, infatti, non potrei (lett. posso) più parlare per le lacrime, e lui non vuole (anche: impedisce di) essere difeso con le lacrime. Vi supplico e vi scongiuro, giudici, di avere il coraggio di esprimere quel che sentirete (= agire secondo coscienza) al momento di formulare la sentenza (in sententiis ferendis).

 

Analisi

a. Individua i congiuntivi ottativi: esprimono un desiderio realizzabile o irrealizzabile? Nel presente o nel passato?

fecissent: desiderio irrelizzabile nel passato.

viveret: desiderio irrealizzabile nel presente.

esset: desiderio irrealizzabile nel passato.

 

b. Individua il congiuntivo esortativo.

subeamus.

c. Qual è il valore di dixerim (r. 1)?

Potenziale.

d. Individua e analizza la proposizione comparativa.

quam... viderem: proposizione comparativa espressa con quam+congiuntivo imperfetto.