Versione del libro Lingua Viva 2

Nerone partecipa alle gare teatrali

Pagina 225, versione 20 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cantante Nerone spectatores in theatro remanere iubebantur et ne necessaria quidem causa excedere theatro licitum erat. Itaque et mulieres quaedam…

Traduzione Italiana

Quando Nerone cantava, gli spettatori erano costretti a rimanere in teatro e non era permesso uscire dal teatro nemmeno per cause di forza maggiore (necessaria... causa). E così, a quanto si dice, alcune donne partorirono durante gli spettacoli e molti, stanchi (taedio: per la stanchezza) di ascoltare e di applaudire - giacché le porte erano state sbarrate - o saltarono furtivamente oltre il muro o, simulata la (propria) morte, si fecero portar fuori come in corteo funebre. D'altronde è appena immaginabile con quanta trepidazione e ansia gareggiasse, con quanto spirito di emulazione nei confronti degli altri concorrenti (adversariorum aemulatione). Inoltre, incredibile a credersi, l'imperatore aveva gran paura dei giudici. Si tramanda che Nerone volesse vincere a ogni costo (maxime) le competizioni teatrali: egli soleva screditare in segreto gli avversari, aggredirli con insulti e, se (gli) erano superiori per talento artistico (arte), corromper(li). Prima di cominciare (le sue esibizioni) si rivolgeva ai giudici con molta umiltà, dicendo che gli sembrava di aver fatto tutto quel che andava fatto, ma che il successo era nelle mani della Fortuna.

 

Analisi

Cantante Nerone: ablativo assoluto con valore temporale.

spectatores... remanere: costrutto del nominativo+infinito dipendente dal verbo iubebantur costruito personalmente. 

mulieres quaedam enixae esse... et multi... desiluisse... aut... elati esse: proposizioni soggettive rese con il costrutto del nominativo+infinito in dipendenza dal verbo dicuntur usato personalmente. 

clausis portis: ablativo assoluto con valore tra il temporale e il causale.

morte simulata: ablativo assoluto con valore tra il temporale e il causale.

quam... certaverit: proposizione comparativa.

incredibile creditu: parentetica con il supino di limitazione.

principi erat: dativo di possesso.

Neronem... vincere voluisse: proposizione infinitiva con valore soggettivo.

si qui arte praecellerent: proposizione ipotetica.

prius quam inciperet: proposizione temporale.

sibi videri: proposizione infinitiva con valore oggettivo.

se fecisse omnia facienda: proposizione infinitiva con valore completivo in dipendenza da videri usato impersonalmente e costruito con il complemento oggetto espresso da una perifrastica passiva.

eventum... esse: proposizione infinitiva con valore dichiarativo.