Versione del libro Lingua Viva 2

Siamo tutti cittadini del mondo

Pagina 124, versione 6 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Eadem omnibus principia eademque origo; nemo altero nobilior nisi is cui rectius ingenium est et artibus bonis aptius. Quicumque imagines…

Traduzione Italiana

Per tutti vi sono degli stessi princìpi e una medesima origine; nessuno è più nobile di un altro, se non chi ha un'indole più retta e più adatta alle opere buone. Tutti quelli che mettono in mostra ritratti nel vestibolo ed espongono all'ingresso delle (loro) dimore (in parte prima aedium) i nomi dei loro antenati (lett. della loro famiglia) in lungo ordine e connessi tra loro dalle molte ramificazioni dell'albero genealogico, non sono noti piuttosto che nobili? Il cielo è il solo padre di tutti; ad esso, o per strade luminose o per strade oscure, riconduce la prima origine di ciascuno. Non v'è motivo che ti ingannino coloro che, mentre passano spesso in rassegna i loro antenati, ogniqualvolta manca un nome illustre vi inseriscono un dio. Non disprezzare nessuno, anche se attorno a lui stanno nomi oscuri e non favoriti da una sorte benevola. Che tra i vostri antenati (lett. prima di voi) si trovano dei liberti piuttosto che degli schiavi o degli stranieri (homines exterarum gentium), alzate con fierezza la testa (lett. la mente: animos) e passate sopra a tutto ciò che di oscuro c'è in mezzo (tra loro e voi); una grande nobiltà vi attende (se vi sarete innalzati) alla cima più alta (in summo).

 

Analisi

nisi... est: proposizione condizionale.

non noti... sunt?  proposizione interrogativa diretta.

quod... decipiant: proposizione dichiarativa.

cum... recensent: proposizione temporale.

ubicumque... defecit: proposizione relativa.

qui... infulciunt: proposizione relativa.

etiam si... sunt: proposizione concessiva.

quidquid... iacet: proposizione relativa.