Versione del libro Lingua Viva 2

Un imperatore-gladiatore

Pagina 185, versione 32 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Commodus gladiatorium etiam certamen subiit et nomina gladiatorum recepit eo gaudio quasi acciperet triumphalia. Ad ludos semper libenter iit et…

Traduzione Italiana

Commodo si misurò pure in combattimenti gladiatorii (gladiatorium... certamen: è singolare) e accettò di prendere nomi di gladiatori con pari gioia che se ricevesse appellativi trionfali. Si recò sempre volentieri agli spettacoli e, tutte le volte che andava, volle che venisse registrato negli atti pubblici. Si dice abbia combattuto lui stesso settecentotrentacinque volte. Nel frattempo riferiscono che combatté trecentosessantacinque volte durante il regno di suo padre, e successivamente, allo stesso modo, ottenne tante vittorie gladiatorie, sia sconfiggendo sia uccidendo (lett. sia sconfitti sia uccisi) i reziari, da raggiungere il numero di mille. Volle uccidere di sua mano molte migliaia di fiere di diverse razze, cosicché uccise addirittura degli elefanti. E queste imprese le compì spesso sotto gli occhi del popolo romano.

 

Analisi

quasi acciperet: proposizione comparativa ipotetica.

quotiens iret, totiens... iussit: proposizioni comparative.

Eum pugnavisset: proposizione infinitiva con valore oggettivo.

pugnavisse illum, postea... confecisse: proposizioni infinitive con valore oggettivo.

tam...ut mille contigeret: proposizione consecutiva.

ita ut... occideret: proposizione consecutiva.

spectante populo Romano: ablativo assoluto.