Versione del libro Lingua Viva 2

Un matrimonio lungo e felice

Pagina 247, versione 23 del libro Lingua Viva 2.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Rara sunt tam diuturna matrimonia finita morte non divortio interrupta; contigit nobis ut ad annum XXXXI sine offensa perduceretur: tantum…

Traduzione Italiana

Sono rari i matrimoni tanto duraturi da finire con la morte e non essere interrotti dal divorzio (lett. i matrimoni tanto duraturi, finiti con la morte e interrotti etc.); a noi è toccato in sorte di protrarre (il nostro) sino al quarantunesimo anno senza (mai) un'offesa: mi rincresce molto che la nostra lunga unione abbia avuto fine non con la mia morte, ma con la tua, Turia, perché sarebbe stato più giusto che cedessi al fato io (in quanto) più anziano. Trovo giusto rievocare le virtù domestiche della pudicizia, del rispetto, dell'amabilità, dell'arrendevolezza, dell'assiduità a lavorare la lana, della religiosità priva di fanatismo, della sobrietà nel vestire. Non mi sfugge il tuo affetto, la devozione verso la (lett. della) famiglia, poiché hai rispettato ugualmente mia madre e i tuoi genitori, né hai provveduto a lei con altro atteggiamento (alia mente) rispetto a (quello usato verso) i tuoi parenti. Lo spiegherò a tutti: altre innumerevoli virtù le hai avute in comune con tutte le matrone che tengono al (colentibus: che apprezzano il) buon nome (dignam famam).

 

Analisi

ut... perduceretur: proposizione completiva.

quod... habuit: proposizione dichiarativa.

cum... fuisset: proposizione narrativa con valore causale.

me cedere: proposizione infinitiva con valore soggettivo. 

Me memorare: proposizione infinitiva con valore soggettivo.

cum... colueris nec... curaveris: proposizioni narrative con valore causale.