Versione del libro Littera Litterae

Diana salva Ifigenia

Traduzione della versione di latino dal libro "Littera Litterae"

Testo Originale Latino

In Aulidis portu cum navibus exercituque convenerant rex Agamemnon expeditionis dux Ulixes Ithacae rex Aiax et Teucer Salaminorum duces Nestor…

Traduzione Italiana

Nel porto dell' Aulide erano giunti con le navi e con l'esercito il re Agamennone,capo della spedizione, Ulisse, re di Itaca, Aiace e Teucro, comandanti dei Salamini, Nestore, re dei Pili, e Achille, figlio di Peleo e di Teti, principe dei Mirmidoni.Da tempo il mare tranquillo tratteneva le navi nel porto infatti dal re Agamennone era stata uccisa una cerva sacra a Diana, pertanto la dea adirata aveva allontanato lo spirare dei venti e la partenza della flotta era stata impedita; allora nei greca non vi era alcuna speranza di partenza. Allora su consiglio dell'indovino Calcante i Greci, prepararono il sacrificio di Ifigenia, figlia del re. Sotto il pretesto delle nozze avevano convocato la fanciulla dalla città di Micene all'accampamento e la posero sull'altare. Il sacerdote cominciava già a fare il sacrificio, ma Diana trattenne la sua mano. La dea mandò una nube e pose una cerva al posto di Ifigenia. Infine i Greci poterono lasciare il porto e raggiungere l'Asia con venti favorevoli.