Versione del libro Littera Litterae

I Greci respingono l'invasione persiana

Traduzione della versione di latino dal libro "Littera Litterae"

Testo Originale Latino

Anno quingentesimo ante Christum natum (nel 500 a.C.) Iones a Persis defecerunt (ruppero l'alleanza con i persiani) et Athenienses viginti…

Traduzione Italiana

Nel 500 a.C. gli Ionici ruppero l'alleanza con i Persiani e gli Ateniesi mandarono 20 navi per dare aiuto agli Ionici, gli Eretrienses cinque. Ma Dario, re dei Persiani, di nuovo sottomise gli Ionici, dopo dieci anni,preparò una ingente flotta per punire gli Ateniesi e Eretriensi e per sottomettere tutti i greci. Date e Artaferne erano a capo della flotta: si spinsero all'isola di Eubea e subito iniziarono ad assediare l'Eretria; Gli Eretriensi si difesero molto aspramente, ma dopo la città fu presa dai Persiani. Allora Ippia, esule ateniese che era nell'esercito regio, persuase che navigassero verso la spiaggia dell'Attica: allora tutti i persini radunarono le truppe nella piana di maratona, ma gli ateniesi furono superiori in guerra e sbaragliarono i nemici.