Versione del libro Littera Litterae

Un nuovo rito in onore di Cerere

Traduzione della versione di latino dal libro "Littera Litterae"

Testo Originale Latino

Traditum est principio anni centesimi nonagesimi primi ante christum natum boves duos domitos in Carinis (carene) per scalas pervenisse in…

Traduzione Italiana

Si dice che al principio del 190 a. C due buoi addomesticati in Carene siano giunti attraverso delle scale al tetto di un edificio: gli aruspici ordinarono che i buoi fossero bruciati vivi e che fossero gettate le loro ceneri nel Tevere. A Terracina e ad (Amiterni) venne annunciato che a volte erano piovute pietre, a Minturno che il tempio di Giove e le taverne intorno al foro erano state colpite da un fulmine, a Volturno che due navi erano state bruciate colpite da un fulmine nel fiume. I decemviri consultarono i libri sibillini per la causa di questi prodigi per ordine del senato e annunciarono che era deciso (ieiunium) di Cerere e ciò era (servo) nel quinto anno e che (supplicatio esset) un solo giorno. Il console Cornelio sacrificò molte vittime per placare gli dei e dopo si diresse alla provincia. E poi ordinò che il proconsole Domizio (decedo ) a Roma.