Versione del libro Maiorum Lingua A

Aiutati che il ciel t’aiuta!

Traduzione della versione di latino dal libro "Maiorum Lingua A"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Mercator in Aegypto multa et ampla negotia habet. Olim mercator et servus fidus ab Aegypti oris ad insulam Rhodum parvo…

Traduzione Italiana

Un mercante conduce molti ed ingenti affari in Egitto. Un giorno il mercante e il suo servo fedele navigano dalle coste dell’Egitto verso l’isola di Rodi su di una piccola imbarcazione. Il mare è tranquillo, ma all’improvviso venti violenti agitano i flutti e la barca è in grande pericolo. Allora il padrone tende le mani al cielo e prega Nettuno, dio delle acque, in questo modo: “O Nettuno, se tu salvi la mia vita e quella del mio servo, ti prometto molte ed eccellenti vittime sul tuo altare: e agnelli e vitelle e tori!”. Ma il servo, mentre ammaina con sommo sforzo le vele, dice al padrone: “È di certo un bene invocare gli dei in mezzo ai pericoli, ma è meglio muovere le braccia!”.