Versione del libro Maiorum Lingua A

I Fenici

Pagina 204, versione 21 del libro Maiorum Lingua A.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Antiquitus Syriae litora a Phoenicibus peritis nautis callidisque mercatoribus habitabantur. Phoenices agros non colebant quia eorum terra frugifera non erat…

Traduzione Italiana

Anticamente le coste della Siria erano abitate dai Fenici, esperti naviganti e astuti mercanti. I Fenici non coltivavano i campi, poiché la loro terra non era fertile, ma dal legno degli alti alberi, che crescevano nella regione, fabbricavano agili e veloci navi, e con le loro flotte attraversavano tutto il mar Mediterraneo; spesso, con grande audacia, si spingevano in regioni remote e ignote dell'Oceano, dove importavano le loro merci. Nei loro viaggi, fondarono molte colonie nelle isole e sulle coste del Mediterraneo. Tra le colonie dei Fenici spiccava soprattutto Cartagine, bella e ricca città sulla costa dell'Africa. I Fenici commerciavano con molti popoli: dai Britanni e dagli Spagnoli importavano metalli, dai Greci vasi, dagli Africani avorio, dagli Indiani pietre preziose e perle. Grazie al commercio accumulavano grande ricchezza: così edificavano grandi edifici pubblici e splendidi templi a Tiro, Sidone e Berito.

 

Analisi

1. Individua nel testo i sostantivi della III declinazione e trascrivili, suddivisi secondo il modello di declinazione, al nominativo e genitivo col genere e il significato.

I MODELLO:

Phoenix, Phoenicis, m: Fenicio

mercator, mercatoris, m: mercante

arbor, arboris, m: albero

regio, regionis, f: femminile

merx, mercis, f: merce

iter, itineris, n: strada, viaggio

litor, litoris, n: spiaggia, lido

urbs, urbis, f: città

gens, gentis, f: popolo

ebur, eboris, n: avorio

Carthago, Carthaginis, f: Cartagine

Sidon, Sidonis, f: Sidone

II MODELLO

navis, navis, f: nave

classis, classis, f: flotta

mare, maris, n: mare

2. Individua nel testo le determinazioni di luogo, specificandone la funzione (stato in luogo, moto a luogo, moto da luogo, moto per luogo).

in regione: complemento di stato in luogo (in+ablativo)

in remotas ignotasque regiones: complemento di moto a luogo (in o ad+accusativo)

In itineribus: complemento di stato in luogo figurato

in insulis litoribusque: complemento di stato in luogo

in ora: complemento di stato in luogo

Tyri, Sidone, Beryti: complemento di stato in luogo espresso con l'ablativo semplice perché si tratta di nomi propri di città

3. Definisci la funzione sintattica degli ablativi presenti nel testo.

a Phoenicibus... mercatoribus: complemento d'agente

ex ligno: complemento di origine

cum classibus suis: complemento di unione

magna cum audacia: complemento di modo

cum multis gentibus: complemento di compagnia

ex Britannis Hispanisque...ex Graecis... ex Afris... ex Indis: complemento di origine