Versione del libro Maiorum Lingua A

I primi re di Roma II

Traduzione della versione di latino dal libro "Maiorum Lingua A"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Postea Numa Pompilius regnat qui nullum bellum gerit sed Romanis bonas leges dat et multa templa Romae aedificat. Numae Pompilio…

Traduzione Italiana

In seguito regna Numa Pompilio, che non fa nessuna guerra, ma dà ai romani leggi giuste e costruisce a Roma molti templi. A Numa Pompilio succede Tullo Ostilio. Tullo ricomincia le guerre, vince in battaglia gli Albani e altri popoli vicini. In seguito Anco Marzio, figlio della figlia di Numa, regge l’impero. Combatte contro i latini, annette alla città l’Aventino e il Gianicolo; presso la foce del fiume Tevere fonda Ostia. In seguito Tarquinio Prisco ottiene il regno. Duplica il numero dei senatori, costruisce il circo, istituisce i ludi romani; vince i sabini e annette al territorio di Roma molte delle terre dei sabini. Costruisce le mure e le fognature, inizia uno splendido tempio sul Campidoglio. Nel trentesimo anno del suo regno viene ucciso dal figlio Anco Marzio.