Versione del libro Maiorum Lingua A

Perseo libera Andròmeda

Pagina 379, versione 61 del libro Maiorum Lingua A.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cassiopea Aethiopum regina Cephei uxor ob pulchritudinem suam magnam arrogantiam sumpserat et saepe se marinis Nymphis aequabat; quare Nereides iratae…

Traduzione Italiana

Cassiopea, regina degli Etiopi, moglie di Cefeo, per la sua bellezza aveva acquisito una grande presunzione e spesso si paragonava alle ninfe del mare; perciò, le Nereidi irate pregarono Nettuno di punire la superbia della regina. Allora il dio delle acque mandò in Etiopia un feroce drago perché devastasse tutta la costa marittima e tormentasse gli abitanti. e così avvenne. Poiché erano stati ormai divorati molti uomini dal drago, il popolo, disperato, persuase il re a consultare l'oracolo. Il sacerdote di Apollo rispose così: «L'ira delle Nereidi sarà placata e il popolo verrà liberato dal drago, se Andromeda, la figlia del re, sarà stata immolata come vittima al mostro». E così il popolo chiese al re, esitante per l'affetto per la figlia, che la fanciulla fosse legata a uno scoglio sulla spiaggia e fosse offerta al mostro. Già il drago era emerso dal mare ed era sul punto di divorare la sventurata fanciulla, quando giunse Perseo per liberarla. Il famoso eroe, rapito dalla bellezza di Andromeda, così disse al padre e alla madre: «Libererò vostra figlia, se avrò ottenuto da voi di sposarla». I genitori promisero a Perseo non solo il matrimonio ma anche il regno: allora l'eroe lottò a lungo con il drago, ma alla fine lo uccise e liberò Andromeda.

 

Analisi

ut... puniret: proposizione completiva.

ut... vastaret et vexaret: proposizione finale.

Quoniam... erant: proposizione causale.

ut... consuleret: proposizione completiva.

Nereidum... oblata erit: periodo ipotetico dell'oggettività.

ut... ligaretur et offerretur: proposizione completiva.

devoraturus erat: perifrastica attiva.

cum Perseus pervenit: proposizione temporale.

ut eam liberaret: proposizione finale. 

Ego... ducam: periodo ipotetico dell'oggettività.