Versione del libro Maiorum Lingua A

Scipione salpa per l'Africa

Traduzione della versione di latino dal libro "Maiorum Lingua A"

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Romanorum copiae apud Lilybaeum convenerant Siciliae promuntorium: nam Scipio Africam invadere atque Carthaginem ipsam oppugnare statuerat. Scipio ipse copiarum dux…

Traduzione Italiana

le truppe dei romani erano giunte a lilibeo, promontorio di sicilia: infatti Scipione aveva deciso di invadere l'africa e di assediare la stessa cartagine. Scipione infatti, comandante delle truppe, dall'alta poppa della nave (edidit) queste preghere: prego e scongiuro voi, dei e dee, statemi vicino e sostenete le cose che farò per lo stato e il bene degli alleati, riportate sani e salvi in patria i soldati con cui sono, (pareda) carichi e partecipi con me del trionfo che il popolo romano celebrerà. I cartaginesi devastarono i confini di italia e distrussero le case con fuoco e fiamme, puniteli e quei popoli che stancarono con stragi e incendi l'italia.