Versione del libro Maiorum Lingua B

Gara di generosità fra due centurioni rivali

Pagina 120, versione 123, dal libro Maiorum Lingua B.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Erant in eadem legione duo centuriones Titus Pullo et Lucio Vorenus fortissimi viri qui virtute ceteros longe superabant. Hi perpetuas…

Traduzione Italiana

C'erano in una stessa legione due centurioni, Tito Pullone e Lucio Voreno, uomini fortissimi, che, quanto a valore, superavano gli altri di molto. Essi avevano continue controversie tra di loro, l'uno si riteneva superiore all'altro quanto a gloria e valore. Quando i nemici attaccarono l'accampamento dei Romani, Pullone, per provocare l'altro: "Perché indugi, - disse - Voreno? O aspetti un'altra occasione per dare prova del tuo valore? Questo giorno sarà giudice delle nostre controversie". Avendo detto queste parole, uscì per primo dall'accampamento e irruppe in quella zona in cui stava la maggior parte dei nemici. L'altro centurione non si contenne nell'accampamento all'interno del vallo, ma, temendo il giudizio di tutti, lo seguì. Giunto a breve distanza dal nemico, Pullone scagliò una freccia contro i nemici e trafisse uno della moltitudine che stava correndo. Allora, in vero, tutti i nemici si avventarono su di lui e gli scagliarono frecce. Voreno, avendo visto l'avversario in grande pericolo, dimenticando le antiche controversie, lo soccorse. La folla dei nemici immediatamente si volse verso di lui. Voreno combatté corpo a corpo con la spada e, avendone ucciso uno, allontana un po' gli altri, mentre incalza piuttosto avidamente, cade a terra. A lui circondato dai nemici, portò aiuto Pullone ed entrambi incolumi, dopo averne uccisi moltissimi, tornano all'accampamento con grandissima lode. E così, l'uno fu di aiuto e salvezza all'altro né si poté giudicare quale dei due fosse superiore rispetto al valore.

 

Analisi

qui... superabant: proposizione relativa

Cum... obsiderent: costrutto del cum+congiuntivo, con valore temporale

ut... provocaret: proposizione finale

Quid dubitas: proposizione interrogativa

ut... probes: proposizione finale

Haec cum dixisset: proposizione temporale

Mediocri spatio relicto: proposizione temporale

cum inimicum... vidisset: costrutto del cum+congiuntivo, con valore temporale-causale

uno interfecto: ablativo assoluto

compluribus interfectis: ablativo assoluto