Versione del libro Maiorum Lingua B

Le riforme realizzate e i propositi vagheggiati di Cesare

Pagina 218, versione 152 del libro Maiorum Lingua B.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Caesar conversus ad ordinandum rei publicae statum senatum supplevit et praetorum aedilium quaestorum minorum etiam magistratuum numerum ampliavit. Octoginta autem…

Traduzione Italiana

Cesare, determinato a disporre l'ordinamento dello Stato, completò il senato e ampliò il numero di pretori, edili, questori, anche dei magistrati minori. Poi distribuì ottantamila cittadini nelle colonie oltremare; donò la cittadinanza a tutti i medici e i dottori delle arti liberali, perché abitassero a Roma più volentieri. Amministrò la giustizia in modo molto accurato e severo, aumentò le pene dei misfatti. Sull'adornare e il costruire Roma, e allo stesso modo sul difendere e sull'ampliare l'impero si proponeva giorno per giorno più e più grandi cose: per prima cosa, costruire un tempio di Marte, riempito e spianato il lago in cui aveva offerto lo spettacolo della naumachia, ed edificare un teatro di somma bellezza presso il monte Terpeio; dall'immensa e sparpagliata abbondanza di leggi raccogliere in pochissimi libri le leggi migliori e necessarie; mettere a disposizione del pubblico biblioteche greche e latine, le più grandi che potesse, dato a Marco Varrone il compito di organizzarle; bonificare le paludi Pontine; fortificare la strada dal mare Adriatico attraverso la dorsale dell'Appennino fino al Tevere; traforare l'Istmo di Corinto; fermare i Daci, che si erano riversati nel Ponto e in Dacia; muovere guerra ai Parti. La morte lo sorprese mentre agiva e meditava tali cose.

 

Analisi

quo libentius Romam incolerent: proposizione finale

repleto et complanato lacu: ablativi assoluti

in quo... ediderat: proposizione relativa

quas maximas posset: proposizione relativa

data cura: ablativo assoluto

qui... effuderant: proposizione relativa

agentem atque meditantem: participi presenti con valore temporale