Versione del libro Maiorum Lingua B

Morte di Nerone

Pagina 246, versione 163 del libro Maiorum Lingua B.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Nuntiata exercituum defectione Nero se servandi causa Roma fugere statuerat ac quibusdam tribunis centurionibusque imperaverat ut ad imperatorem tuendum secum…

Traduzione Italiana

Annunciati l'ammutinamento degli eserciti, Nerone aveva deciso di fuggire da Roma per salvarsi e aveva ordinato ad alcuni tribuni e centurioni, per proteggere l'imperatore, di fuggire con lui. Ma, poiché alcuni rifiutavano e altri tergiversavano, nel mezzo della notte, quando scoprì che tutte le guardie del palazzo si erano allontanate, saltò giù dal letto e si recò a casa di amici per chiedere aiuto e rifugio. Ma avendo trovato chiuse tutte le porte, tornò nella sua camera da letto, temendo di essere ucciso dalle guardie del corpo o dai servi. Alla fine ebbe pietà di lui il liberto Faone, che offrì all'imperatore la propria villa alle porte della città. Nerone, allora, salì sul cavallo a piedi nudi e, mentre in pochi lo accompagnavano, uscito dalla città di nascosto si rifugiò nella villa del liberto. Nel frattempo Nerone, avendo saputo di essere considerato nemico dal senato e dal popolo romano e di essere stato condannato alla pena di morte, iniziò a lamentarsi e a piangere. Ma quando si accorse che i cavalieri mandati dal senato per catturare l'imperatore e condurlo vivo a Roma erano ormai vicini alla villa, Nerone, impugnata la spada, si diede la morte mentre il liberto Faone lo aiutava. Morì al trentunesimo anno d'età.

 

Analisi

Nuntiata... defectione: ablativo assoluto

Roma fugere: proposizione infinitiva con valore oggettivo

se servandi causa: proposizione finale espressa con causa+il genitivo del gerundio

ad... tuendum: proposizione finale espressa con ad+l'accusativo del gerundivo

ut... proficiscerentur: proposizione completiva

cum... recusarent...tergiversarentur: costrutti del cum+congiuntivo con valore causale

ubi comperit: proposizione temporale

omnes... recessisse: proposizione infinitiva con valore oggettivo

petiturus: proposizione finale espressa con il participio futuro

cum... invenisset: costrutto del cum+congiuntivo con valore causale

ne... necaretur: proposizione completiva retta da timens

qui... obtulit: proposizione relativa

paucis comitantibus: ablativo assoluto

cum cognovisset: costrutto del cum+congiuntivo con valore tra il temporale e il causale

se... iudicatum esse ac damnatum esse: proposizione infinitiva con valore oggettivo

cum animadvertit: proposizione temporale

ad deprehendum et... ducendum: proposizioni finali espresse con ad+l'accusativo del gerundivo

equites... appropinquare: proposizione infinitiva con valore oggettivo

gladio destricto: ablativo assoluto

adiuvante... liberto: ablativo assoluto