Versione del libro Maiorum Lingua B

Stupore dei Galli di fronte a Roma indifesa

Pagina 176, versione 139, dal libro Maiorum Lingua B.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cum nuntiatum est magnam Gallorum turbam iam non procul a Roma esse Senatus exercitum misit qui Gallos profligaret et urbem…

Traduzione Italiana

Quando fu annunciato che una grande massa di Galli era ormai non lontana da Roma, il Senato mandò l'esercito, perché sconfiggesse i Galli e liberasse la città dalla paura, ma i soldati Romani, presso il fiume Allia, come obnubilati dall'ira degli dei, spinti da un improvviso terrore e diffidando delle proprie forze, abbandonarono le armi e si diedero alla fuga. Mossi dalla repentina e insperata vittoria, i Galli, come stupefatti, indugiarono a lungo, temendo insidie dei Romani: pensavano infatti che i Romani si fossero nascosti per aggredire i Galli all'improvviso. Poi, dopo che non si vedeva nulla di ostile da nessuna parte, si misero in marcia e prima del tramonto giunsero nei pressi della città di Roma. I cavalieri, che erano stati mandati avanti per esplorare i luoghi, annunciarono di non aver visto porte chiuse, né stazioni di soldati che vigilassero davanti alle porte, né uomini armati sulle mura. Non c'era nessuno che difendesse la città, perché la maggior parte dei soldati Romani, che, colta da terrore presso il fiume Allia, gettò le armi, non fece ritorno a Roma per difendere la città, nella quale erano rimasti donne, bambini e anziani, ma con una vergognosa fuga si diresse a Veio. E così i Galli, entrati nella città, la saccheggiarono.

 

Analisi

Cum nuntiatum est: proposizione temporale

magnam... esse: proposizione infinitiva con valore oggettivo

qui... profligaret et... liberaret: proposizione relativa con valore finale

Romanos se obscondisse: proposizione infinitiva con valore oggettivo

ut... aggrederentur: proposizione finale

postquam... cernebatur: proposizione temporale

qui praemissi erant: proposizione relativa

ut loca explorarent: proposizione finale

se... vidisse: proposizione infinitiva con valore oggettivo

qui urbem defenderet: proposizione relativa

quia Romam non rediit: proposizione causale

qui... proicerunt: proposizione relativa

ut urbem tuerentur: proposizione finale

in qua... manserat: proposizione relativa