Versione del libro Maiorum Lingua C

Annibale conquista la città di Nocera

Versione 314 pagina 279 dal libro Maiorum Lingua C

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Sub adventum praetoris Romani Poenus Hannibal agro Nolano excessit et ad mare proxime Neapolim descendit cupidus maritimi oppidi potiundi quo…

Traduzione Italiana

Dopo l’arrivo del pretore romano il cartaginese Annibale uscì dal territorio di Nola e scese verso il mare, vicinissimo a Napoli, bramoso di impadronirsi della città marina, per essere più al sicuro grazie alle navi provenienti dall’Africa. Dopo che ebbe capito del resto che Napoli era governata dal pretore romano (era Marco Giunio Silano, chiamato dagli stessi Napoletani), trascurata anche Napoli come Nola, si diresse a Nocera. Dopo averla un giorno circondata, spesso con la forza, spesso sollecitando invano ora il popolo ora i capi della città, la prese alla fine per fame, stabilendo che gli abitanti uscissero senza armi con i soli vestiti.