Versione del libro Maiorum Lingua C

Cesare si prepara a respingere l’attacco dei Belgi

Versione 186 pagina 54 dal libro Maiorum Lingua C

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Caesar Remos cohortatus liberaliterque oratione prosecutus omnem senatum ad se convenire principumque liberos obsîdes ad se adduci iussit. Quae omnia…

Traduzione Italiana

Cesare, dopo avere esortato i Remi e proseguendo liberamente nel discorso, ordinò che l’assemblea si radunasse da lui e che i figli dei capi fossero portati da lui come ostaggi. Essi fecero tutto ciò scrupolosamente. Cesare stesso, dopo avere particolarmente spronato l’eduo Divitiaco, informò quanto grande fosse l’interesse per lo stato e la salvezza comune che gli eserciti fossero separati, affinché non fosse necessario combattere in un solo momento con una tanto grande schiera. Ciò sarebbe potuto accadere, se gli Edui avessero fatto entrare le loro truppe nel territorio dei Bellovaci e avessero incominciato a devastare le loro terre. Dati questi compiti, lo congedò da sé. Dopo avere saputo che tutte le truppe dei Belgi, radunate in un solo luogo, venivano da lui e non erano ormai lontane dagli esploratori che aveva mandato e dai Remi, si preparò a far attraversare all’esercito il fiume Axona, che si trova agli estremi confini dei Remi e vi si accampò. Su quel fiume vi era un ponte. Lì stabilì una guarnigione e lasciò il legato Quinto Titurio Sabino con sei coorti; ordinò che il campo fosse difeso da una cinta di dodici piedi d’altezza e da un fossato di diciotto piedi d’altezza.

 

Analisi

Cohortatus participio congiunto nominativo maschile singolare verbo deponente

Prosecutus participio congiunto nominativo maschile singolare verbo deponente

Oratione complemento di mezzo

Omnem senatum convenire oggettiva retta da iussit

Liberos adduci oggettiva retta da iussit

Intersit composto di sum regge il genitivo della cosa che importa

manus hostium distineri oggettiva retta da docet

confligendum sit finale negativa con valore di perifrastica passiva

cum tanta moltitudine complemento di compagnia

uno tempore  complemento di tempo

fieri infinito retto da potest

potest con valore di condizionale presente apodosi

si … introduxerint protasi

in fines moto a luogo

et … coeperint protasi coordinata alla precedente il verbo  regge  la proposizione

infinitiva agros populari  verbo deponente

His datis mandatis ablativo assoluto

a se complemento di allontanamento

postquam … maturavit temporale

omnes copias … venire oggettiva retta da maturavit

a se participio aggettivale riferito a copias

neque iam longe abesse ab iis coordinate all’oggettiva precedente

abesse composto di sum

ab iis allontanamento

quos miserat exploratoribus relativa

et ab Remis cognomi relativa coordinata alla precedente sottinteso quos

flumen exercitum traducere  oggettiva retta da maturavit

quod est in extremis Remorum finibus relativa; quod riferito a flumen

est non ha qui valore copulativo

in extremis finibus stato in luogo

Axonam complemento di denominazione

In eo flumine stato in luogo

Pons erat qui sum non ha valore copulativo

in altera parte stato in luogo

Quintum Titurium Sabinum complemento predicativo dell’oggetto

cum sex cohortibus compagnia

altitudinem pedum duodecim quantità con valore di misura

in vallo stato in luogo

castra muniri fossam muniri oggettive rette da  iubet

duodeviginti pedum  complemento di misura