Versione del libro Maiorum Lingua C

Gli Aduatuci deridono i Romani

Versione 264 pagina 196 dal libro Maiorum Lingua C.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Primo adventu exercitus nostri Aduatuci crebras ex oppido excursiones faciebant parvulisque proeliis cum nostris contendebant. Postea cum nostri vallo pedum…

Traduzione Italiana

Al primo arrivo del nostro esercito gli Aduatuci facevano frequenti incursioni dalla città e entravano in lotta con noi a piccoli scontri. In seguito, poiché i nostri erano protetti da una cinta di dodici piedi in un perimetro di quindici miglia e da un fitto numero di punti d’appoggio, i nemici si trattenevano in città. Quando, condotte le baracche e ammucchiato il materiale, videro da lontano che si erigeva una torre, dapprima iniziarono a ridere dall’alto delle mura e a gridare, poiché uno strumento così grande veniva costruito in uno spazio altrettanto vasto; con quali mani e forze uomini addirittura di una altezza così grande (per tutti i Galli perlopiù è oggetto di disprezzo la nostra piccolezza in proporzione alla grandezza dei loro corpi) confiderebbero di poter collocare una torre di tanto peso sulle mura? Quando videro che si muovevano e si avvicinavano alle mura, spaventati dall’aspetto nuovo e insolito,inviarono a Cesare rappresentanti per trattare della pace.

 

Analisi

ex oppido moto da luogo

cum nostri vallo pedum duodecim in circuitu quindecim milium crebrisque castellis circummuniti essent narrativa

vineis actis ablativo assoluto

aggere exstructo ablativo assoluto

ubi … viderunt temporale

turrimprocul constitui oggettiva retta da viderunt

inridere … in crepitare infiniti retti da coeperunt

quod tanta machinatio a tanto spatio institueretur: causale

tanti oneris genitivo di quantità

quibusnam … confiderent  interrogativa diretta semplice

se posse conlocare oggettiva retta da confiderent

ubi … viderunt temporale

moveri et adpropinquare infinitive rette da viderunt

commoti participio congiunto

de pace complemento di causa