Versione del libro Maiorum Lingua C

Gli inizi della carriera di Vercingetorige

Pagina 17, versione 171 del libro Maiorum Lingua C.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Ibi Vercingetorix Celtilli filius Arvernus summae potentiae adulescens convocatis suis clientibus facile incendit. Cognito eius consilio ad arma concurritur. Prohibetur…

Traduzione Italiana

Lì Vercingetorige, figlio di Cetillo, della tribù degli Arverni, giovane di massima forza, raccolti i suoi sostenitori, li infiammava facilmente. Conosciuta la sua decisione, si corse alle armi. Era ostacolato da suo zio Gobannizione e gli altri capi, i quali ritenevano che non si dovesse tentare la sorte; fu scacciato dalla città di Gergovia; ma non desistette e raccolse nelle campagne un gruppo scelto di poveri e pezzenti. Radunato questo esercito, attrasse alla sua volontà chiunque venisse dalla città. Li esortò a prendere le armi in nome della comune libertà e, raccolte grandi truppe, scacciò dalla città i suoi avversari, dai quali era stato poco prima espulso. Fu proclamato re dai suoi. Mandò ambasciatori dappertutto e invitò a restare fedeli al giuramento. Con rapidità unì molte genti alla sua causa: con il consenso di tutti gli fu concesso il comando supremo.

 

Analisi

Filius complemento predicativo del soggetto

summae potentiae genitivo di qualità

adulescens complemento predicativo del soggetto

convocatis suis clientibus ablativo assoluto

cognito eius consilio ablativo assoluto

patruo apposizione; suo attributo dell’apposizione

qui …existimabant  relativa

hanc temptandam fortunam oggettiva retta da existimabant; l’oggettiva ha valore di perifrastica passiva

Gergovia complemento di denominazione

In agris stato in luogo

Hac coacta manu ablativo assoluto

quoscumque adit ex civitate proposizione relativa

excivitate moto da luogo

hortatur verbo deponente

ut communis libertatis causa arma capiant completiva con valore finale

magnisque coactis copiis ablativo assoluto

a quibus paulo ante erat eiectus relativa; quibus è riferito a adversarios

rex complemento predicativo del soggetto

appellatur forma passiva; fa parte dei verba appellanti,  regge il doppio nominativo  e il nominativo più infinito-soggettiva

obtestatur verbo deponente

ut in fide maneant completiva