Versione del libro Maiorum Lingua C

I Britanni attaccano l’accampamento romano

Versione 324 pagina 295 dal libro Maiorum Lingua C.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Perturbatis nostris novitate pugnae tempore opportunissimo Caesar auxilium tulit. Namque eius adventu hostes constiterunt nostri se ex timore receperunt. Quo…

Traduzione Italiana

Poiché i nostri erano stati colpiti dal carattere insolito della battaglia, al momento più opportuno Cesare portò aiuto. Al suo arrivo i nemici si fermarono e i nostri si ripresero dalla paura. Avvenuto ciò, pensando che non fosse ancora il momento di fare a pezzi il nemico e dare battaglia, ricondusse le legioni nel campo. Seguirono nei giorni di fila numerosi temporali, che trattenevano i nostri nel campo e distoglievano i nemici dalla battaglia. Nel frattempo i barbari inviarono messaggeri da tutte le parti e dissero ai loro alleati dell’inferiorità numerica dei nostri soldati e mostrarono che, se avessero cacciato i Romani dall’accampamento, avrebbero avuto la possibilità di fare quanto bottino e di essere per sempre liberi. Radunata perciò una grande schiera di fanti e cavalieri, arrivarono all’accampamento. Cesare, sebbene vedesse, come era accaduto nei giorni precedenti, che, se i nemici fossero stati respinti, sarebbero scampati rapidamente al pericolo, tuttavia, ottenuti circa trenta cavalieri che il Commio Atreba aveva portato con sé, schierò in campo le legioni davanti all’accampamento. Attaccata battaglia, i nemici non furono in grado di resistere più a lungo allo slancio dei nostri e arretrarono. Dopo averli inseguiti, parecchi di essi morirono, e, dopo avere incendiato tutte le costruzioni, i nostri ritornarono al campo.

 

Analisi

Perturbatis nostris novitate pugnae, ablativo assoluto (novitate complemento di causa efficiente)

tempore opportunissimo complemento di tempo

Quo facto ablativo assoluto

ad lacessendum hostem finale

et committendum proelium finale coordinate alla precedente

alienum esse tempus oggettiva dipendente da arbitratus

arbitratus participio congiunto

quae … rent relativa impropria con valore finale

et … prohiberent relative impropria con valore finale coordinata alla precedente

praedae faciendae gerundivo

sui liberandi gerundivo

si … expulissent protasi

coacta participio congiunto

ad castra moto a luogo

quod .. acciderat causale

etsi videbat concessive

fore infinitiva

ut … effugerent finale

nactus participio congiunto

quos … transportaverat relative

Commisso proelio, ablativo assoluto

Secuti participio congiunto

ex iis partitivo

omnibus aedificiis incensis ablativo assoluto