Versione del libro Maiorum Lingua C

Il possesso di nessun bene può dare piacere se non è condiviso

Versione 204 pagina 87 dal libro Maiorum Lingua C.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Cupio in te transfundere omnia quae ad sanandos animi morbos magna efficacia expertus sum. Gaudeo aliquid discere ut te doceam;…

Traduzione Italiana

Desidero riversare su di te tutto ciò che ho sperimentato con grande efficacia per guarire le malattie dell’animo. Mi rallegro di imparare qualcosa per insegnartelo; nulla mi diletterà, per quanto sia notevole e salutare, quanto conoscerò solo per me. Il possesso gioioso di nessun bene, così come non evita nessuno, è senza un compagno. Ti manderò dunque proprio quei libri che mi sono stati utili, da dove ho attinto letture salutari e, affinché tu non perda tempo a leggerli tutti, annotali, perché tu, che insegui soltanto le cose future, ti accosti subito a ciò che approvo e ammiro. Ma la viva voce e la convivenza con uomini saggi ti insegneranno molto più dei libri: innanzitutto perché gli uomini prestano fede più con gli occhi che con le orecchie, secondariamente perché lungo è il cammino che si svolge tramite regole, breve ed efficace se avviene in virtù di esempi.

 

Analisi

Transfundere: infinito sostantivato con valore di complemento oggetto retto da cupio

Omnia complemento oggetto di transfundere

Quae …. Expertus sum relativa

Ad sanandos morbos finale

Magna efficacia complemento di modo

Aliquid discere proposizione infinitiva retta da gaudeo

Ut … doceat finale retta da discere

Te doceat: te accusativo della  persona a cui s’uinsegna

Licet …… salutaris concessiva

Quam …. Sciturus sum relativa

Sciturus sum perifrastica attiva

Sicut … fugit incidentale

Qui iuverunt relativa

Unde … hausi incidentale locativa con valore relativo

Perlegendis libris gerundivo

Impendas imponas congiuntivi esortativi

Ut tu …. Accedes finale

Qui … profutura relativa

Quae probo relativa

Et admiror coordinata relativa

Quam libri secondo termine di paragone correlato a plus

Quia … credunt causale

Quam auribus secondo termine di paragone correlato a amplius

Quia … exempla causale

Per praecepta … per exempla complemento  di mezzo