Versione del libro Maiorum Lingua C

La furbizia si vede sin dalla prima infanzia

Versione 277 pagina 225 dal libro Maiorum Lingua C.

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Alcibiades ille cuius nescio utrum bona an vitia patriae perniciosiora fuerînt - illis enim cives suos decepit his adflixit -…

Traduzione Italiana

Quel celebre Alcibiade, del quale non so se le sue qualità o i suoi difetti siano stati più dannosi per la patria (con quelle inganno i suoi concittadini, con questi li mandò in rovina), dopo essere giunto ancora da suo zio Pericle e averlo visto sedere in segreto serio, gli chiese perché fosse così turbato in volto. Egli rispose che su incarico dei cittadini aveva costruito i propilei di Atena, che sono l’ingresso dell’Acropoli, e che, per avere preso una grande somma di denaro per la realizzazione dell’edificio, non trovava il modo per rendere conto dell’attività e perciò si tormentava. Alcibiade disse: “Chiedi dunque piuttosto come non rendere conto”. Così un uomo intelligentissimo e assai esperto, rimasto privo di senno, si servì del parere di un bambino e fece sì che gli Ateniesi, coinvolti in una guerra con i vicini, non avessero tempo di esigere una verifica. Ma Atene veda se lamentarsi o vantarsi di Alcibiade, poiché oscilla in base ad un incerto criterio di giudizio tra odio e ammirazione.

 

Analisi

Cuius nescio relativa

utrum bona an vitia patriae perniciosiora fuerunt interrogativa doppia disgiuntiva

cum venisset narrativa

cum vidisset narrativa coordinata alla precedente

quid ita tantam in vultu confusionem gereret. Interrogativa indiretta semplice

se mandatu civitatis propylaea Minervae, ….  Aedificavisse oggettiva

quae sunt ianuae arcis, relativa

consumpta ingenti pecunia ablativo assoluto

invenire quo pacto ministerii infinitiva retta da redderet

ideo conflictari oggettiva retta da respondit

«quaere potius quemadmodum rationem non reddas».  Interrogativa

Defectus participio congiunto

usus est regge l’ablativo strumentale consilio puerili

implicati participio congiunto

rationibus erigendi gerundivo

ut non non vacarent consecutiva

utrum Alcibiadem lamententur an glorientur, interrogative doppie disgiuntive

quoniam adhuc inter execrationem hominis et admirationem dubio mentis iudicio fluctuatur. Causale