Versione del libro Maiorum Lingua C

Le discordie interne sono la rovina di Roma

Versione 198 pagina 79 dal libro Maiorum Lingua C

Di questo libro trovi tutte le versioni tradotte e le analisi svolte!

Testo Originale Latino

Quem ignavissimi hostium contempsere (= contempserunt)? Nos consules an vos Qui rites? Si culpa in nobis est auferte imperium indignis;…

Traduzione Italiana

Chi fu disprezzato dai nemici più spregevoli? Noi consoli o voi, Quiriti? Se la colpa è nostra, togliete il comando a chi ne è indegno; se la colpa è vostra, non ci sarebbe nessun dio e uomo che punisca i vostri errori, o Quiriti, e che voi soltanto ve ne pentiate. La discordia sociale è un veleno di questa città! Le lotte tra senatori e plebe, mentre voi provate fastidio per i patrizi, mentre ai patrizi danno fastidio le cariche della plebe, a Roma hanno incoraggiato i nemici! Per la fede negli dei, che volete, o Quiriti? Avete desiderato i tribuni della plebe: ne abbiamo tollerato l’istituzione. I decemviri sono stati per voi motivo di fastidio: li abbiamo costretti ad allontanarsi dalla carica. Avete voluto creare di nuovo i tribuni della plebe: lo avete fatto! Quale sarà il limite della discordia? Quando mai si potrà avere una sola città, quando mai questa potrà essere un’unica patria?

 

Analisi

1. Individua nel testo gli accusativi in funzione di complementi oggetti diretti e indica il verbo da cui dipendono.

auferte imperium

vestra puniat peccata

sustulere (= sustulerunt) animos

tribunos concessimus

Decemviros desiderastis

unam urbem habere

 

2. Individua i verbi assolutamente impersonali e, riferendoti al testo, spiegane la costruzione.

vosmet tantum eorum paeniteat accusativo della persona che prova il sentimento e genitivo della cosa  su cui ricade il sentimento o lo stato d’animo

taedet vos patriciorum, accusativo della persona e genitivo della cosa

patricios (taedet) plebeiorum magistratuum vedi le costruzioni precedentemente spiegate

Decemvirorum vos pertaesum est vedi le costruzioni precedentemente definite

 

3. Quem (riga 1) che tipo di pronome è?

interrogativo

 

4. Perché la proposizione relativa qui… puniat (riga 3) ha il verbo al congiuntivo?

Relativa impropria con valore finale