Versione del libro Nova Officina

I Pigmei

Traduzione della versione di latino dal libro "Nova Officina "

Testo Originale Latino

Putabant veteres scriptores Pygmaeos in Africae litoribus habitare apud Oceanum. Dicebant eos parvaluta statura esse;non corporis voluptatibus deditos essesed bellicosos…

Traduzione Italiana

Gli scrittori vecchi ritenevano che i Pigmei abitavano nelle coste dell'Africa, presso l'Oceano. Dicevano che loro erano di bassa statura; non erano dediti al piacere del corpo, ma erano guerrieri e infaticabili nei lavori. Quando Plinio il Vecchio, autore molto accurato, li paragona alle formiche, che dice che loro si dedicano all'agricoltura e in inverno conservano i cibi nei granai. Non edificano le case con i mattoni o con le pietre, ma dispongono le case con il fango. Quando viene la primavera, combattono contro le gru, poichè le gru divorano i semi che l'agricoltore sparse nella terra, così che non possono germinare. Per cui i Pigmei, quando siedono sul dorso degli arieti, avanzano contro le gru per distruggere le loro uova e i loro piccoli.