Versione del libro Nova Officina

Leggende sull'antichissima Roma

Traduzione della versione di latino dal libro "Nova Officina "

Testo Originale Latino

Multi socii cum Romulo et Remo in unum locum conveniunt et in Latio conditur novum oppidum et Roma appellatur sed…

Traduzione Italiana

Molti alleati si riuniscono con Romolo e Remo in un unico luogo e nel Lazio viene fondata una nuova città ed è chiamata Roma, ma presto Remo viene ucciso da Romolo, poichè tra i gemelli vi era discordia. Così Romolo da solo ottiene il regno. Gli abitanti della nuova città desideravano inutilmente matrimoni, poichè non avevano donne. Per tale motivo invitano gli abitanti dei luogo vicini e i Sabini per uno spettacolo di giochi in un campo vicino Roma. Mentre con animo intento dagli uomini sono guardati i giochi in un teatro di campagna, i compagni di Romolo rapiscono subito le donne dei sabini e le trascinano dentro le mura della città. Ma subito le discordie tra i due popoli cessano, poichè le fanciulle e le donne rifiutavano la guerra. Così, quando cessa la guerra, le fanciulle rapite dai romani vengono condotte in matrimonio e si forma un solo popolo di romani e sabini.