Versione del libro Varie

Augusto abbellisce con monumenti la capitale dell'Impero

Traduzione della versione di latino dal libro "Varie"

Testo Originale Latino

Curiam templumque Apollonis in Palatio cum porticibus aedem divi Iulii aedes in Capitolio Iovis Feretrii et Iovis Tonantis aedem Quirini…

Traduzione Italiana

Edificai la curia e il tempio di Apollo sul colle Palatino con dei colonnati, feci il tempio del divino Giulio, i tempi nel Campidoglio di Giove Feretrio e Giove Tonante, il tempio Quirino, i tempi di Minerva e Giunone nell’Aventino, il tempio di Lare nel punto principale della Sacra Via, il tempio della Grande Madre nel Palatino. Restaurai il teatro Capitolino e Pompeo senza alcuna scritta del mio nome. Riaprii i canali dell’acqua per parecchio tempo a lungo. Feci la piazza di Giulio e la Basilica. Duecentottanta templi di divinità nelle città rifeci al sesto console prima autoritàdel senato. Il settimo Console rifeci la via Flamina alla città Arminio e oltre tutti i ponti Mulvio e Minucio.