Versione del libro Varie

Demostene vince i suoi difetti

Traduzione della versione di latino dal libro "Varie"

Testo Originale Latino

Demosthenescuminter initia iuventaerhetoricae artis primam litteram dicere non possetoris sui vitium studio expugnavitut ea a nullo expressius referretur.Deinde propter nimiam…

Traduzione Italiana

Demostene, non potendo dire la prima lettera dell'arte retorica, all'inizio della gioventù, con lo studio riuscì a togliersi questo vizio di pronuncia, di modo che essa non era pronunciata da nessuno in modo migliore. Poi, a causa della troppa esilità con il continuo esercizio condusse la propria voce brutta da ascoltare ad un suono maturo e gradevole alle orecchie. Sfiancato anche da una debolezza di polmone, derivò forze dalla fatica. Infatti con un solo respiro riusciva a pronunciare molti versi e li pronunciava salendo con passo veloce luoghi sfavorevoli.