Versione del libro Varie

Ifigenia

Traduzione della versione di latino dal libro "Varie"

Testo Originale Latino

Agamemnon cum Menelao fratreut Helenam uxorem Menerai repeterentquam Alexander Paris Troiam avexeratTroianis bellum paraverunt.Sed in Aulide tempestas ira Dianae eos…

Traduzione Italiana

Agamennone con il fratello Menelao, per riprendere la moglie di Menelao Elena, che Paride aveva portato a Troia, prepararono guerra ai troiani. Ma in Aulide una tempesta per l'ira di Dina li tratteneva, per il fatto che Agamennone durante la caccia aveva ucciso la sua cerca. Avendo quello convocato gli indovini, Calcante rispose che non c'era altro modo di espiare la colpa se non quello di uccidere la figlia di Agamennone Ifigenia. Allora gli Achei mandarono Ulisse per condurre quella: egli promise falsamente che lui stesso l'avrebbe data in sposa aD Achille. Con questo inganno condusse in Aulide la fanciulla per immolarla. Ma Diana ebbe misericordia della fanciulla e gettò a quelli una nebbia e mise al suo posto una cerca: trasportò Ifigenia in Tauride e qui la rese sacerdotessa del suo tempio.