Versione del libro Varie

Il centurione caduto in disgrazia

Traduzione della versione di latino dal libro "Varie"

Testo Originale Latino

Sabino bello in acie militaveratnam in pectore cicatrices ostendebat.posteapropter hostium populationes agros villam pecora omniaamiserat; tan dem ob tributum impositum…

Traduzione Italiana

Nella guerra sabina in battaglia aveva combattuto, infatti mostrava le cicatrici sul petto. Dopo, per le popolazioni dei nemici, aveva perso i campi, la casa, le pecore e tutte le cose; tuttavia aveva reso (aes alienum) per il tributo imposto. Poi oppresso venne condotto dal creditore in prigione: infatti mostrava (foedum tergum) per le recenti bastonate. Subito un tumulto invase dal foro tutta la città: (nexi), i vinti, e i (soluti) vennero al foro e già i senatori, vinti dall'ingente timore, disperano della loro salvezza.