Versione del libro Varie

Un eroe ... per disperazione

Traduzione della versione di latino dal libro "Varie"

Testo Originale Latino

Luculli veteranus milescum per multos militiae annos plurimus periculis difficultatibusque superatis aliquantum pecuniae seposuisset ac viaticum suum semper secum ferretfelicissimus…

Traduzione Italiana

Un soldato veterano di Lucullo, poiché per molti anni di servizio, avendo superato molti pericoli e difficoltà, aveva messo da parte un po' di denaro e portava sempre con sè il suo viatico, era felicissimo. Ma una volta di notte, essendo stanco e dormendo molto profondamente, fu derubato da un ladro del suo viatico. Il giorno dopo, avendo Lucullo ordinato che la legione assediasse la munizione dei nemici, il soldato, era talmente adirato e disperato che combattè più valorosamente dei suoi commilitoni e allontanò il nemico da un luogo molto protetto. Il comandante stimò la virtù del grande soldato e lo premiò pubblicamente con lodi e premi. Dopo alcuni giorni Lucullo, avendo deciso di distruggere la città dei nemici ed essendosi informato che la città fosse forticatissima, invitò il soldato veterano ad intraprendere quell'impresa e mostrando con il dito la città con il dito disse: "se perseguirai nell'impresa e la città cadrà in nostro potere, tu otterrai grande gloria e molti premi!" Ma il soldato risponde: "Se desideri un soldato più ardente di me, manda quello che oggi ha perso il cinturone".